La tecnologia di SYNTRON, la nostra licenza americana, permette di risolvere il problema dell’aderenza nel trasporto di determinati prodotti grazie alla progettazione di nuovi vibratori con più ampiezza di vibrazione.
Tarnos, S.A., ha lanciato sul mercato la prima serie del nuovo vibratore, che sarà destinato in particolare a trasporto, dosaggio e confezionamento di lattuga e altri ortaggi, conserve e in generale prodotti che aderiscono e che risultano difficili da trasportare con vibrazione.
Il risultato di questo processo è dovuto all’ampiezza massima consigliata del nuovo vibratore, che raggiunge i 2,5 mm rispetto all’ampiezza massima attuale di 1,5 mm. Questa maggiore ampiezza di vibrazione, in combinazione con l’utilizzo di determinati materiali nella progettazione del vassoio come l’acciaio corrugato o l’acciaio lappato inossidabile, fornisce al vassoio la spinta sufficiente per il trasporto di questi prodotti aderenti.
Oltre a ottenere una maggiore spinta, questa nuova tecnologia applicata ai vibratori permette di raddoppiare la velocità di avanzamento del prodotto.